MENSOLE SOSPESE PORTAOGGETTI

Mensole portaoggetti in legno

Mensole portaoggetti in legno

Le mensole portaoggetti in legno sono accessori di design, su cui riporre a discrezione effetti personali, libri o riviste, peluche e soprammobili. Disponibili anche su misura, arredano ogni ambiente con gusto ed eleganza, integrandosi perfettamente con stili classici o moderni, rispondendo a qualsiasi esigenza di spazio.  

 
Mensola portaoggetti

Mensola portaoggetti

La mensola portaoggetti contribuisce ad arredare gli ambienti in maniera funzionale. Oltre ad essere bella da vedere con la sua linea essenziale, può essere adoperata per molteplici scopi.
Codice:MEN

Mensole in legno

Le mensole in legno sono soluzioni d'arredamento funzionali ed affidabili, dall'elevato valore estetico. Lineari, semplici e molto belle da vedere, si adattano a molteplici scopi. I modelli standard si contraddistinguono per un'altezza pari a 5 centimetri ed una profondità di 10 centimetri. Tuttavia, in base alle esigenze è possibile richiedere la variante più piccola da 30 centimetri di lunghezza. Realizzabili su misura, sono disponibili anche nella versione più ampia da 200 centimetri. Le mensole portaoggetti in legno presentano una vasta gamma di finiture che vanno dalle naturali a quelle opache oppure lucide, Rock o spazzolate, per incontrare più gusti.

Funzionalità delle mensole in legno massello

Le mensole in legno massello su misura sono decorative ma al tempo stesso funzionali. Non esiste luogo della casa o di qualsiasi altro locale dove non se ne possa fare a meno. In cucina sono utili per riporre utensili e barattoli, in soggiorno per mantenere in ordine libri, riviste e soprammobili, in bagno sono perfette per disporre prodotti da toeletta e di cosmetica, nelle stanze da letto per ordinare peluche, modellini, fumetti oppure piccole casse Bluetooth indispensabili per ascoltare la musica. Dal design lineare, le mensole si adattano perfettamente a qualsiasi stile di arredo, moderno-contemporaneo oppure classico ed un po' retrò, grazie anche all'ampia gamma di colori.

La finitura Rock è disponibile nelle varianti color ghiaccio, tabacco, sabbia ed ardesia. Quella invece con effetto più naturale è fruibile nelle tonalità quercia ambrata, quercia grigia, quercia antica nonché quercia nera. La finitura spazzolata presenta le varianti in rovere naturale, rovere miele, nero profondo, bianco puro, rovere moro ed antracite. Tra le novità, non manca la varietà Alaska in bianco, noce e fumè. Le mensole sono disponibili anche in legno laccato sia bianco che nero, nella variante classica color foglia argento oppure oro, o ancora nella finitura Laminox, in ebano oppure artik. Tutte le mensole portaoggetti in legno sono realizzate con materiali pregiati e di altissima qualità che ne garantiscono una straordinaria eleganza e raffinatezza ma soprattutto un'interessante robustezza che si protrae nel tempo.

Mensole in legno su misura: installazione standard

Le mensole portaoggetti in legno sono di semplice installazione. I fissaggi sono a scomparsa, per cui rimangono ben nascosti nello spessore, senza lasciare intravvedere antiestetici tasselli, staffe oppure viti. Per un'installazione perfetta è opportuno lavorare preferibilmente in 2, specie se la mensola è di dimensioni significative, realizzata su misura. Dopo aver scelto la collocazione della mensola portaoggetti in legno e prima del montaggio, bisogna tenere in considerazione diversi fattori. Per cui, va valutata l'eventuale presenza di porte e finestre che possano comprometterne la funzionalità e la praticità. Bisogna fare attenzione che non sbattano accidentalmente con il legno rovinandolo.

I portaoggetti vanno montati ad un'altezza consona agli inquilini della casa, in modo da poter essere facilmente raggiunti per favorirne la pulizia nonché per afferrare gli oggetti di interesse. Utilizzando una semplice matita, un metro ed un righello va disegnato un segmento sulla parete che indica il punto in cui verrà posizionata la mensola. Per un'installazione senza intoppi ed adeguata è opportuno verificare la correttezza della linea tracciata con una livella. Decidere poi a quale distanza posizionare i supporti per il fissaggio. In ogni caso è bene tenere in considerazione il peso che la mensola portaoggetti in legno dovrà sostenere. Non rimane altro, a questo punto, che praticare i fori sulla parete con il trapano e fissare i tasselli. Sistemare quindi la mensola in legno e verificarne la stabilità prima di riporre gli oggetti.